Richiedi la bolletta Tari per Email

Dettagli della notizia

RICHIEDI LA BOLLETTA TARI PER EMAIL. RINUNCIA ALLA CARTA E LA NATURA TI RINGRAZIERÀ...

Data:

02 Agosto 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Scrivi a atina.tributi@gmail.com oppure via PEC all’indirizzo: tributi.atina@pec.wmail.it richiedendo l’invio della bolletta in PDF indicando il nome e cognome dell’intestatario dell’utenza TARI e l’indirizzo di posta elettronica su cui vuoi ricevere il documento di pagamento (come da modulo allegato).

L’utente si impegna a comunicare ogni variazione di indirizzo ed a prendere conoscenza con periodicità regolare dei messaggi email ricevuti.

Il mancato ricevimento del documento dipendente da errata indicazione dell’indirizzo, da malfunzionamenti della posta elettronica o da mancata lettura dei messaggi non esime l’utente dal pagamento del dovuto entro le scadenze stabilite.

Ad oggi oltre 600 contribuenti hanno scelto questa modalità di ricezione delle bollette TARI e delle comunicazioni e modelli di pagamento IMU. Infatti il Comune, in via collaborativa e per la semplificazione degli adempimenti, provvederà all’invio attraverso email anche delle comunicazioni e dei modelli F24 per il pagamento della prima e seconda rata IMU, a tutti coloro che abbiano comunicato un indirizzo di posta elettronica.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ultimo aggiornamento: 31/10/2023, 15:26

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri